Chi siamo

In una serata di primavera, cinque ruvesi con destini e progetti differenti, si riuniscono davanti ad una birra e decidono di iniziare a progettare un coworking, questo nome tanto lontano come provenienza, quanto vicino alle nostre necessità. Dopo un anno di progetti, riunioni, idee e tante birre, il destino dei cinque incrocia un gruppo di tre giovani menti, di tutt’altra provenienza professionale, con un progetto già avviato e una bottiglia di Ouzo in saccoccia. Nasce la scintilla. Entrambi i gruppi trovano la componente mancante, si fondono e insieme danno avvio al progetto.

In ordine (rigorosamente) alfabetico:

Profilo_Giovina_polaroid-01Giovina Caldarola

Dopo aver stroncato una carriera da pianista, finito il liceo va in controtendenza e si trasferisce ancora più a sud. Sceglie di studiare Archeologia, ma solo per aver tirato a sorte, puntando il dito ad occhi chiusi sul modulo dei corsi di laurea. Scoperta la vocazione per la vita campestre e la fotografia aerea, prosegue gli studi e nel 2010 consegue un Dottorato in Topografia Antica, sviluppando la maniacale necessità di guardare il mondo dall’alto. Per cause ancora da accertare, fonde la ricerca universitaria alla passione per la grafica, la tecnologia tutta e i social media. Orgogliosamente autodidatta, osanna quotidianamente Google. Socializzatrice d’eccezione, divoratrice di fumetti, Salento Rugby supporter.

Profilo_Mera_polaroid-01Maria Antonietta Caldarola

Quando era bambina, scherzando, le dicevano sempre ”zitta tu che sei piccola!”. In fondo non l’ha mai accettato e, per superare il trauma, ha scelto di trasformare il suo piccolo mondo in tutto ciò che potesse essere “grande” (d’aiuto) per gli altri. Da sempre Innamorata della comunicazione e del sociale, ha cercato in tutti i modi di unire queste due realtà. Così, si laurea in comunicazione pubblicitaria a Urbino e, dopo forti esperienze di volontariato, anche internazionale, decide di studiare raccolta fondi per il no profit. Una professione nuova e difficile quella del fundraiser… ma le piacciono le avventure! 
Appassionata di editing video, copywriting e delle corse contro il tempo, fa della creatività il motore principale della sua vita.

Profilo_Valentina_polaroid-01Valentina Caldarola

Un cuore a metà. All’età di 19 anni, con una valigia piena di vestiti, paure e cime di rape parte alla volta di Milano, spinta dall’obiettivo di costruirsi un futuro basato su un lavoro che l’appassioni. Quindi si laurea in Communication Design alla Facoltà del Design del Politecnico di Milano, dove comprende il valore della cultura del progetto e conosce delle persone grazie alle quali pensa di poter creare qualcosa di stimolante e divertente. Dal 2008 ha inizio la sua attività di progettista grafico. È affascinata dalle copertine dei libri, dall’odore dell’inchiostro, dalle legature di un carattere tipografico, dalla consistenza della carta.

Profilo_Davide_polaroid-01-01Davide Cantatore

Gli inizi non lo spaventano e si fa trasportare da tutto quello che scatena la sua curiosità. Odia la routine e per questo a volte non porta a termine quello che inizia. Abbandona gli studi in Disegno Industriale, non prima però di aver fatto sua la cultura del progetto, approfondito le conoscenze sull’arte e appreso le nozioni di disegno le quali lo hanno portato a diventare un renderista.
Ama la musica e già da piccolo suona le tastiere, infatti ha collaborato e collabora con diversi musicisti in svariate formazioni musicali. Per questo crede fortemente nel valore e nella forza che trasmette il lavoro condiviso.

Profilo_Ciccio_polaroid-01Ciccio Cecalupo

A 24 anni, quando decide di cambiare il mondo (almeno quello che lo circonda), si iscrive alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bari. Subito dopo la laurea si butta a capofitto nel mondo delle “Risorse Umane” con Master in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali e diventa Consulente del Lavoro. Si ritiene un appassionato dell’ “Essere Umano” e del suo comportamento all’interno di formazioni sociali e comunità…perciò pensa che il coworking sia un’ottima opportunità! Ama la sua terra e vuole renderla un posto migliore.

Roberto D’Introno

Nasce ad ottobre, spera di morire a novembre, magari mentre piove. Ama i tramonti. Dicono abbia una laurea in fisica e che non contento ne stia prendendo un’altra, sempre in fisica. il suo tempo è scandito da scadenze, lo si trova spesso in corsa, tra un’associazione ed una riunione, tra una sagra ed un live painting. Ogni tanto scatta qualche foto, tamburella in ricordo dei bei tempi andati, tempi in cui suonava la batteria, si dice che, forse, imparerà a suonare la fisarmonica. Sin da piccolo sognava di costruire cose da cose, smontava televisori sperando che si potessero rimontare in robot. Ora è sempre più convito di riuscirci, perché sa di non essere più solo e questo basta.

Erika Guastamacchia

 Ama le sfide, ha fatto del suo sogno la sua vita. Danza ovunque le capiti, è invaghita di tutte le forme d’arte. Viaggia tra le emozioni del (Suo) corpo e delle persone che la circondano.

Profilo_Ivan_polaroid-01Ivan Iosca

Non conosce ancora il suo perché, non sa. Volubile, ama l’imperfezione e in questa vede la chiave della bellezza, dell’armonia, l’inizio e la fine della ricerca. Conclamato architetto nel marzo 2016 è immischiato in vari progetti che poi sono tutta la sua vita, il suo viaggio; costantemente a prender fiato dal resto, lungo strade sconosciute con dietro sfondi fatti di ciò che incontra, di ciò che divora. Tutto questo, senza alcuna sostanza psicoattiva. Ama, in ordine sparso, il padre e la madre, l’uomo, la sua città, le anomalie, il mare.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...