La Capagrossa a Milano con Tempo Riuso

Nel mese di Aprile 2017 siamo stati a Milano per una passeggiata di protesta ed un pacifico confronto di idee, organizzata in occasione della Settimana del Design, per porre l’attenzione sull’area dei Mercati Generali, uno spazio immenso, in parte interessato da un programma di riuso temporaneo.

Il rischio imminente che parte di queste aree vengano vendute, le realtà insediate cacciate, per ricavare una rendita fondiaria ed immobiliare da investire in un non chiaro progetto di rigenerazione dei Mercati, ha spinto l’associazione milanese Tempo Riuso ed altre realtà associative, creative e gruppi di studenti a lanciare la sfida di confrontarsi per verificare ed attivare assieme le nuove proposte.

17457928_1853807558168733_4074849181763523394_n.jpg

Per gli edifici in abbandono, per gli spazi e i flussi di merci e persone dei Mercati all’ingrosso, per ripensare a nuove imprese e start-up che producano nuovi prodotti dagli scarti presenti ai Mercati, assieme a cittadini, professionisti, studenti universitari ed investitori.

Ecco, noi siamo stati invitati a prendere parte a tutto questo e dare il via ad una nuova rivoluzione urbana.

Ivan Iosca e Giorgia Floro ci raccontano la loro esperienza.

Lo scorso anno, durante il workshop “Reciclicity” con Tempo Riuso e Superuse-Studios, avevamo immaginato un nuovo futuro per i Mercati Generali di Milano.
Una rigenerazione urbana nel rispetto delle famiglie che da generazioni abitano gli spazi dell’avicunicolo e delle nuove associazioni che da pochi anni sono riuscite ad aprire alcuni luoghi alla città.
Ieri, una passeggiata, un’installazione artistica e un dibattito animato organizzato da Tempo Riuso con Raumlaborberlin e noi de La Capagrossa Coworking, hanno nuovamente posto l’attenzione sul futuro di quest’area e sulla necessità di una visione più ampia.
Ringraziamo tutti per la fantastica esperienza e Pastor Leumund per il super concerto finale 😉
p.s. porteremo al sud quello che i nostri occhi hanno visto, le nostre orecchie udito e le nostre mani assemblato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...